Maltempo: ancora problemi elettrici per 18 mila utenti in Abruzzo. Enel al lavoro con gli elicotteri

Resta complessa ma in miglioramento la situazione del servizio elettrico nella Regione Abruzzo che alle ore 12 di oggi conta circa 18.000 clienti disalimentati. Le pesanti perturbazioni dei giorni scorsi hanno causato danneggiamenti o complete rotture a oltre 400 linee elettriche di media tensione con danni stimabili per l’azienda in circa 15 milioni di Euro. Si continua a lavorare incessantemente utilizzando anche gli elicotteri per la ricognizione dei danni agli impianti nelle provincie di Pescara e Teramo.

600 tecnici sono al lavoro, con 300 mezzi operativi e 200 i cantieri in corso. Installati 50 gruppi elettrogeni per far fronte all’emergenza. Sono oltre 50 i tecnici e gli specialisti Enel che presidiano le Sale Operative e i Tavoli istituzionali regionali e nazionali, coordinati dai vertici aziendali di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *