La Sasi: “altri problemi nell’erogazione acqua in 11 comuni. La situazione tornerà alla normalità entro la serata”

Ancora problemi nell’approvvigionamento idrico in molti comuni della Frentania. Lo comunica la Società Abruzzese Servizio Idrico Integrato Servizi di Lanciano, che gestisce acquedotti, depurazione e fognature per i 92 Comuni della Provincia di Cheti ricompresi nel territorio dell’A.T.O. 6 Chietino, in seguito a frane e smottamenti che hanno interessato tratti di tubatura, più o meno importanti del sistema gestito dalla società.

Dopo i problemi occorsi alla condotta di Torre Marino che hanno causato disagi a Lanciano e in altri centri e fino ad Ortona, le squadre Sasi hanno lavorato per tutto il fine settimana, ma non è bastato. Oggi il guasto riguarda la condotta principale Castel Frentano- Poggiofiorito- Villamagna. I comuni coinvolti sono Ari, Arielli, Canosa Sannita, Crecchio, Giuliano Teatino, Lanciano (nelle contrade Nasuti e S. Amato), Ortona (località Caldari, Colombo, Selciaroli), Poggiofiorito, Ripa Teatina, Vacri, Villamagna. La situazione tornerà alla normalità entro la serata. Una situazione assai complicata quella di Torre Marino che è stata risolta ieri sera ma che ha bisogno di una soluzione strutturale che sarà messa in atto già dalle prime ora di domani mattina.

“Bisogna studiare una soluzione ponte per la quale lavoreremo già da domani senza sospendere l’erogazione dell’acqua nei comuni della Frentania – ha spiegato Domenico Scutti, presidente della Sasi -. Saranno giorni di preparazione al lavoro strutturale che prevede la deviazione della condotta in modo tale da mettere in sicurezza la condotta da problemi relativi al dissesto idrogeologico. Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno lavorato giorno e notte per i nostri utenti e per evitare disservizi e disagi. Nei prossimi giorni  saremo più precisi sui tempi e le modalità di intervento sulla condotta di Torre Marini- conclude Scutti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *