Il 15 marzo, a Vallevò, il caratteristico mercatino “La vianova delle arance”

Anche quest’anno torna puntuale come sempre “La vianova delle arance”, il caratteristico mercatino degli agrumi locali nato dalla tradizione dei laboriosi abitanti di contrada Vallevò di Rocca San Giovanni sulle orme di una economia tradizionale.

La manifestazione, che si svolgerà domenica 15 marzo, dalle ore 9, lungo la strada nazionale Adriatica, è promossa dall’associazione culturale “Agrumi Costa dei Trabocchi”, che da undici anni opera per la tutela e la valorizzazione degli agrumeti diffusi nel tratto di costa compreso tra Ortona e Fossacesia. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Rocca San Giovanni, prevede esposizione e vendita di agrumi locali e prodotti derivati, degustazioni e approfondimenti tematici.

«Si tratta di una tradizione che risale ai primi anni cinquanta – spiega Rinaldo Verì, presidente del sodalizio – quando venne realizzata la Statale 16 Adriatica, che a quei tempi era attraversata da uno scarso traffico veicolare». Quello di vendere gli agrumi locali era un sistema estemporaneo avviato dai contadini che abitavano lungo la strada nazionale. L’usanza si sviluppò rapidamente, tant’è che dopo alcuni anni le bancarelle, che si incontravano per strada da Fossacesia ai Ripari di Ortona, erano davvero numerose. I passanti, oltre alle gustosissime arance di produzione locale, potevano acquistare souvenir caratteristici, come vasellame di creta decorato con bellissime conchiglie. In seguito, in molti casi, gli agrumi furono sostituiti da pesce e molluschi rari, in quanto molti agricoltori si dedicarono anche alla pesca. La novità di quest’anno sarà l’iniziativa denominata “La cucina di mare incontra gli agrumi e i vini locali”. Si tratta di una serie di degustazioni, possibili dalle 10.30 alle 12.30, curata dal pescaturismo “Orizzonte”, dal ristorante “Caldora Punta Vallevò”, dalla Cantina  Frentana e dal ristorante da Gino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *