La Pezzopane ai ministri dell’Ambiente e dei Beni Culturali: “Intervenire subito a Roccascalegna”

Il borgo di Roccascalegna, in pericolo dopo il crollo che i giorni scorsi ha interessato il costone sottostante la Chiesa di San Pietro. Occorrono subito risorse per mettere in sicurezza uno dei gioielli piu’ belli d’Abruzzo e in generale l’intero borgo in provincia di Chieti. Faccio un appello ai ministri dell’Ambiente e dei Beni Culturali per salvare uno dei simboli della nostra regione”

Lo dice la senatrice del Pd Stefania Pezzopane, eletta in Abruzzo. “Per fortuna – prosegue Pezzopane – né il castello di Roccascalegna, una delle mete turistiche più importati dell’Abruzzo, né la case del borgo sono state interessate dalla frana. Ma il danno è grave. Quasi mille metri cubi di roccia sono venuti giù e al momento circa 5/6 metri della chiesa di San Pietro, sottostante la rocca, sono sospesi nel vuoto a 30 metri di altezza. L’Abruzzo è flagellato dalle frane, ci sono stati, nei giorni scorsi, movimenti franosi anche nel pescarese e nel teramano, a causa delle piogge abbondanti. Bisogna mettere in piedi un programma di manutenzione e prevenzione del territorio, e nel contempo tutelare il patrimonio storico architettonico. Per Roccascalegna – conclude la senatrice – occorrono interventi tempestivi e risorse immediate per evitare che il costone possa franare ancora”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *