Frontale sulla Fondovalle Sangro: un morto e 12 feriti

Un morto e 12 feriti in tragico impatto sulla statale 652 della Fondo Valle Sangro tra le uscite di Colledimezzo ed Atessa. Quattro le auto coinvolte e l’arteria è rimasta chiusa per ore per permettere ai soccorritori di intervenire. Secondo una prima ricostruzione, un’Audi Q5 e una Volvo V40 si sono scontrati frontalmente. Il conducente di quest’ultimo veicolo, nella manovra di sorpassato un pulmino con alcuni turisti tedeschi, avrebbe invaso parzialmente l’altra corsia. Una manovra che si è rivelata fatale perché in quel momento sopraggiungeva l’Audi. Lo scontro è stato violento. Rita Senese, che era a bordo della Volvo, è morta sul colpo. La donna era con il marito e la figlia, che sono stati ricoverati in gravi condizioni nell’ospedale di Pescara. Sull’altro veicolo c’era un giovane di Lanciano, 34 enne, che ora si trova in ospedale a Chieti. Feriti anche gli occupanti del minibus sono stati portati tutti in ospedale a Lanciano.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri di Atessa, i vigili del fuoco di Casoli e numerose ambulanze. Necessario anche l’intervento di elicottero del 118.

L’Anas ha ha dovuto chiudere al traffico il tratto di Fondovalle tra Colledimezzo/innesto statale 364 di Atessa e il bivio per Villa Santa Maria, in entrambe le direzioni per consentire i soccorsi e per liberare la carreggiata dai mezzi coinvolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *