Furti d’auto: operazione della polstrada sulla A14, 4 fermi

Sono caduti nella rete tesa dalla Polizia Stradale di Chieti che, la scorsa notte, ha portato a termine l’operazione “Alto Impatto” per contrastare il fenomeno del pendolarismo criminale dal Sud Italia.

Quattro in totale i fermi eseguiti, con l’accusa di riciclaggio. L’operazione, concentrata tra i caselli di Val di Sangro e Vasto Sud della A14, ha visto impegnate 8 pattuglie messe in campo dalla sezione di Chieti e dai reparti di Vasto e Lanciano.

Sono stati fermati dei cittadini albanesi dediti ai furti d’auto su commissione e arrestati una coppia di giovani residenti nella zona della Val di Sangro che dopo essere stati individuati dalle pattuglie hanno tentato la fuga forzando il blocco. L’auto sulla quale viaggiavano le due coppie di albanesi erano due C3 Citroen Picasso, rubate poco prima a Lanciano e Fossacesia.

Gli arrestati sono T.A. 24 anni con numerosi precedenti specifici e P.E. 21 anni, incensurato. I due dovranno rispondere di riciclaggio e dei reati di resistenza a pubblico ufficiale che eventualmente verranno ravvisati e contestati dalla Procura di Vasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *