Evasione e stalking: 2 arresti nel teramano

 

Nel primo pomeriggio di oggi, a Teramo, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto per evasione dalla detenzione domiciliare a cui era sottoposto per il reato di rapina, D.M.S. 44enne della Frazione Villa Gesso di Teramo.

L’arrestato, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto nuovamente alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

Sempre nel primo pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Teramo, hanno dato corso ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti domiciliari per atti persecutori nei confronti di M.M. 32 enne della Frazione Putignano di Teramo.

L’arrestato, nel mese di agosto, era già stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ad una donna di Mosciano Sant’Angelo. Nei primi giorni del mese di settembre, violava le prescrizioni impartite, reiterando i comportamenti vessatori, violenti e minacciosi nei confronti della vittima. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione nella Frazione Putignano del Comune di Teramo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *