Operazione contro lo spaccio di droga: 4 arresti

Quattro extracomunitari arrestati, sequestrati 50 panetti di hashish cellofanati da 100 grammi, oltre 10mila euro in contanti di vario taglio, tre cellulari, due smartphone ed un tablet oltre ad una carta di credito e materiale per il confezionamento della droga. Questo il bilancio di una operazione messa a segno dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Alba Adriatica coordinati dal maggiore Emanuele Mazzotta. Il blitz è scattato sabato mattina ma gli esiti del blitz sono stati diffusi solo oggi. I cinque chili di hashish è risultata di ottima fattura.

Gli arrestati, tutti marocchini, sono accusati di concorso in detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività di indagine è durata pochi giorni. I carabinieri tenevano sotto stretta osservazione il gruppo di extracomunitari partendo dai tossicodipendenti che si rifornivano da loro. I panetti di hashish venivano importati direttamente dal Nordafrica eludendo i controlli. Erano di ottima fattura: ogni tavoletta era contrassegnata da un codice alfanumerico per identificare qualità e destinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *