Marcello Di Gregorio presidente di Italia Nostra di Città Sant’Angelo

È stata costituita a Città Sant’Angelo la Sezione di Italia Nostra, l’Associazione Nazionale per la tutela del patrimonio storico, artistico e naturale della nazione. Il direttivo della neonata associazione ha eletto, nella sala consigliare del comune di Città Sant’Angelo, alla presenza di Domenico Valente, presidente della Sezione di Pescara di Italia Nostra, il nuovo comitato esecutivo risulta composto da sette Soci, eccoli nell’ordine: Marcello Di Gregorio, Angela Maria Cilli, Mauro Patrizi, Marco Spinelli, Giovanni Cichella, Annalisa Ricci e Angelica Verzella. Nella prima riunione del consiglio direttivo, tenutasi lo scorso 16 settembre, all’unanimità  sono state assegnate le cariche: presidente della sezione, Marcello Di Gregorio; vice presidente, Angela Maria Cilli; segretario, Mauro Patrizi; tesoriere, Marco Spinelli

La nuova associazione, va sottolineato, non rientra solo nella competenza territoriale di Città Sant’Angelo ma anche in quella dei comuni di Cappelle sul Tavo, Collecorvino, Picciano ed Elice. Il compito di Italia Nostra e anche quello della sezione di Città Sant’Angelo, non si esaurisce nel salvare dall’abbandono e dal degrado dei monumenti antichi, bellezze naturali o opere dell’ingegno ma persegue un nuovo modello di sviluppo, fondato sulla valorizzazione dell’inestimabile patrimonio culturale e naturale italiano, capace di fornire risposte in termini di qualità del vivere e di occupazione. A dimostrazione della voglia e della dedizione per l’ottimizzazione del territorio, nelle prossime riunioni, il nuovo consiglio fisserà un incontro, aperto al pubblico, per far conoscere il progetto di Italia Nostra sezione di Città Sant’Angelo, cercando di avvicinare, alla tematica importantissima della valorizzazione territoriale, più soci possibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *