Costa dei trabocchi, una giornata di studi a Rocca San Giovanni

di Antonio Di Nunzio

Domani, dalle ore 15:30, presso la Sala Convegni del Polo Culturale “Arturo Colizzi” a Rocca San Giovanni, avrà luogo giornata di studi, promossa dal Comune di Rocca San Giovanni, dall’Associazione Culturale “Ericle D’Antonio” con il Coordinamento scientifico del Soprintendente BEAP dell’Abruzzo Arch. Maria Giulia Picchione e dell’Arch. Aldo Giorgio Pezzi, “La costa dei trabocchi e il territorio interno: aspetti di tutela e valorizzazione condivisa”.

L’evento pone l’attenzione sul paesaggio della costa dei trabocchi e sul territorio interno, in un’ottica di condivisione delle criticità legate a tutela e a valorizzazione del territorio fra i diversi enti deputati alla salvaguardia del beni culturali e paesaggistici. Al fine di individuare strumenti di sviluppo sostenibile, saranno trattati temi che vanno dalla fruizione del paesaggio dalle diverse vie di comunicazione alla conservazione dei centri storici, dall’evoluzione del paesaggio alle principali emergenze architettoniche presenti sul territorio.

Il programma avrà inizio alle ore 15:30 con la visita guidata al centro storico di Rocca San Giovanni a cura dell’Associazione Culturale “Ericle D’Antonio”.

La giornata di studi prevede i saluti istituzionali dei Sindaci Giovanni Enzo Di Rito Sindaco di Rocca San Giovanni, Enrico Di Giuseppantonio Sindaco di Fossacesia, Rocco Catenaro Sindaco di San Vito Chietino e dell’Arch. Marcello Borrone Responsabile Commissione Territorio “Ordine Architetti di Chieti”, l’Ing. Nicola Centofanti Presidente “Ordine Ingegneri di Chieti”, l’Arch. Maria Giulia Picchione Soprintendente Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo.

Seguiranno gli interventi dei seguenti relatori: Arch. Aldo Giorgio Pezzi Funzionario Architetto SBEAP Abruzzo “Beni culturali e ambito paesaggistico: una lettura in chiave storica”; Dott. Gaetano Silverii Dirigente Attività Edilizia e Produttiva Comune di Pescara “Tutela e semplificazione procedurale”; Arch. Massimo Bottini Presidente Co.Mo.Do. “Le vie di comunicazione come strumento di uno sviluppo sostenibile”, Arch. Claudio Varagnoli Professore ordinario di Restauro Architettonico Ud’A Chieti – Pescara; “Centri storici: conservazione per lo sviluppo”. La giornata di studi prevede il riconoscimento di 4 crediti formativi convalidati dal CNAPPC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *