Mattarella a L’Aquila: “Ricostruzione fondamentale per l’Italia e l’Europa”

“L’Aquila è una questione nazionale centrale perché  il disegno di volontà di ricostruzione, di convivenza serena sempre in crescita è in questo momento particolarmente importante non solo per l’Italia ma per tutta l’Europa. Il futuro dell’Italia parte anche da qui”.

Sono le parole, forti, decise di Sergio Mattarella, che da L’Aquila indica una la strada da imboccare, con coraggio e determinazione. In un momento in cui c’è confusione, incertezza e paura, il Capo della Stato, a qualche ora dalla terribile strade di Parigi, lancia un messaggio chiaro a tutta la nazione, unendo la tragedia francese a quella che ha segnato, il 6 aprile 2009, la vita degli aquilani e del Paese.

La visita del Presidente della Repubblica è iniziata alla Casa dello studente de L’Aquila, luogo aprile del sisma di 6 anni fa,  Mattarella ha poi preso parte all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università e ha raggiunto la frazione di Onna. Infine, alle 16, inaugurerà il ristrutturato palazzo di giustizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *