98 nuovi bus: la Regione stanza 15 milioni di euro

15 milioni di euro per l’immissione in servizio di 98 autobus nuovi da inserire sui servizi di trasporto pubblico locale regionale e comunale della Regione Abruzzo in sostituzione di altrettanti mezzi con una anzianità di 15 anni.

La Giunta regionale, infatti, nell’ambito delle iniziative finalizzate al miglioramento dei collegamenti con Roma attraverso la realizzazione di una rete integrata ferro-gomma, nonché al potenziamento e specializzazione del parco rotabile destinato al tpl esercitato in ambito regionale, ha autorizzato l’acquisto di nuovi autobus ad alimentazione non convenzionale, concedendo un contributo di 15 milioni di euro a valere del Programma PAR FAS 2007 – 2013. “Detta linea di azione – come ha spiegato il presidente Luciano D’Alfonso – prevede l’immissione in servizio di nuovi bus. Diciannove sono le società individuate come assegnatarie nella graduatoria, che sono impegnate a contribuire all’acquisto dell’automezzomezzo con una quota di co-finanziamento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *