1° aprile a Lanciano, niente fuoristrada per affrontare la ‘giungla’ viaria

La notizia sul bando per ottenere contributi da parte del Comune in favore di cittadini di Lanciano per l’acquisto di fuoristrada, nuovi o usai, è priva di ogni fondamento.

Si tratta del classico pesce d’aprile anche se, tra fantasia o burla, a volte il confine con la realtà è minimo. Che la situazione viaria nel capoluogo frentano sia abbastanza difficoltosa è sotto gli occhi di tutti. Per affrontare indenni alcune strade cittadine e periferiche occorrerebbero davvero dei mezzi capaci di sopportare buche e irregolarità di vario genere. E tanto vale sia per gli automobilisti che per i pedoni, anche loro alle prese con innumerevoli difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *