Furto aggravato, in carcere lancianese

Maurizio Cavallucci, 51 anni, lancianese, è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato di Pescara, in esecuzione ad un’ordinanza di custodia in carcere, emessa dal Tribunale del capoluogo adriatico, a seguito di condanna alla pena di anni 4 mesi 5 e giorni 3 di reclusione, per furto aggravato in concorso con altri. Cavallucci è stato associato presso la locale Casa Circondariale di Pescara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *