Convegno alla clinica Pierangeli sul “piede diabetico”

L’auditorium della clinica Pierangeli ospiterà sabato 28 maggio, dalle ore 9 alle 17,30 il Convegno “Approccio diagnostico terapeutico del piede diabetico”.

Il Diabete Mellito è una malattia che colpisce sempre più persone perché è dovuta al benessere, all’alimentazione eccessiva. L’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) prevede che nel 2025 ogni famiglia avrà almeno un suo componente con questa patologia, caratterizzata dalla concentrazione elevata di glucosio nel sangue (iperglicemia) a causa del difetto di produzione assoluta o parziale di insulina, ormone indispensabile per il metabolismo degli zuccheri.

Le complicazioni del diabete sono terribili anche dal punto di vista sociale, ha spiegato il dottor Gustavo Velasquez, in occasione della trasmissione tv andata in onda domenica scorsa sull’emittente abruzzese Rete8, condotta dal giornalista Paolo Castignani.

Le complicazioni del diabete sono le malattie cardiovascolari, retinopatia diabetica, nefropatia diabetica e soprattutto il cosiddetto “piede diabetico”, prima causa di amputazione degli arti inferiori. Il dottor Velasquez, italo-venezuelano, oggi chirurgo alla Casa di Cura “Pierangeli” di Pescara, specialista di fama internazionale del piede diabetico, interverrà, insieme ad altri illustri ospiti. Come il dottor Luciano Leone, che presenterà l’evento, il professor Giuseppe Di Martino, diabetologo, e il dottor Paolo Di Ruscio, internista, il professor Salvatore Aragona dell’ospedale Humanitas di Milano, che tratterà la “Modulazione del processo infiammatorio”. Dall’Università di Bologna interverrà il professor Roberto Aquilani, che parlerà dei processi metabolici della nutrizione. Il dottor Piergiorgio Pastore, tratterà, invece, il trapianto delle cellule staminali mentre il dottor Paolo Palumbo di Prato (Firenze) spiegherà il passaggio dalla “cronicità al cataclisma tessutale”. Completano gli interventi i medici Attilio Petricca, che parlerà dell’ortesi postoperatoria, Lorenzo Salute (angioplastica) e l’anestesista Sara Di Paola. Modererà il professor Vincenzo Moretti, chirurgo vascolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *