Furto in pasticceria a Pescara: ladro bloccato dal titolare

Esce dal negozio per soccorrere un giovane vittima di un incidente in moto e gli rubano 200 euro dalla cassa. Vittima del furto il titolare di una pasticceria in via del Circuito di Pescara, che però individua il ladro, lo blocca e lo fa arrestare dalla polizia. L’episodio è avvenuto ieri. Il ladro, che in un primo momento nega tutto, è stato però incastrato dalle riprese della video sorveglianza. Si tratta di Salvatore Di Luca, napoletano, 25 anni, senza fissa dimora, con precedenti penali. I soldi del furto venivano recuperati dopo una perquisizione personale e nella tasche del giovane veniva trovato un involucro in cellophane trasparente contenente gr. 0,2 di eroina che veniva debitamente sequestrato.

Pescara è stata colpita nella notte da una serie di furti con spaccata ai danni di diverse attività del centro. I ladri, dopo aver rotto le vetrine, si sono introdotti all’interno dei negozi ed hanno svuotato i registratori di cassa. In via Roma, i malviventi per entrare in una pasticceria hanno scardinato la vetrata e poi si sono impossessati di 170 euro di fondo cassa. In via Trento, invece, hanno preso di mira un negozio di scarpe per bambini. Prima hanno sfondato la vetrina, usando probabilmente uno scooter come ariete, e, una volta dentro, sono riusciti a rubare solo circa 10 euro. Ladri in azione anche in una pizzeria di via Cavour: hanno sfondato la vetrina, ma non hanno trovato soldi. I proprietari dell’attività commerciale stanno controllando se siano stati rubati i prodotti conservati nei frigoriferi. In tutti e tre gli episodi i danni sono ingenti. Ad occuparsi delle indagini è la polizia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *