Regione, varato il piano di rilancio dell’aeroporto d’Abruzzo

Un progetto strategico integrato di valorizzazione turistica dell’Aeroporto d’Abruzzo. E’ stato approvato, questo pomeriggio, a Pescara, dalla Giunta regionale, su proposta del presidente Luciano D’Alfonso. In particolare, la Giunta procederà all’espletamento di una Procedura ad evidenza pubblica per la selezione di compagnie aeree nazionali o estere e/o propri concessionari di spazi pubblicitari per la realizzazione di un progetto comune di “Advertising” per valorizzare turisticamente l’Aeroporto d’Abruzzo ed affermare, veicolare e commercializzare il “brand Abruzzo” nei mercati di riferimento, per un importo complessivo a base di gara annuo pari a 2 milioni 500mila euro, eccezion fatta per l’esercizio finanziario 2016 per il quale la dotazione economica è individuata in 850 mila euro, da aggiudicare secondo il criterio dell’offerta economica più vantaggiosa.

La procedura di gara sarà svolta dalla Centrale di committenza individuata nel Servizio Gestione Beni mobili, Servizi e Acquisti del Dipartimento Risorse e Organizzazione, Ufficio Appalti Beni e Servizi d’intesa con il supporto tecnico del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio. Si tratta di un provvedimento che da’ attuazione alla delibera n. 162 del 14 marzo 2016 che prevede la strategia da mettere in campo per la valorizzazione dell’Aeroporto e che si articola in tre livelli di azione a sostegno dello sviluppo turistico regionale. In particolare, l’affidamento del servizio di sviluppo e di realizzazione di azioni di promozione e di comunicazione e’ finalizzato all’incremento dei flussi turistici attraverso azioni programmate delle compagnie aeree.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *