Giovane centauro cade dalla moto e muore a Ischia

Giuseppe Mazzilli, 27 anni, originario di Sant’Omero ma residente a Campli, ha perso la vita a Ischia dopo essere caduto dalla sua moto, una Yamaha 600 Fazer. Mazzilli, da quanto finora ricostruito dai carabinieri dell’isola, guidava senza indossare il casco e mentre percorreva la via provinciale Cava Grado, a Sant’Angelo, nel Comune di Serrara Fontana, ha visto all’ultimo momento un pedone attraversare la strada e nel tentativo inutile di evitarlo è caduto dalla moto. Nello scivolamento sull’asfalto il centauro è finito contro un muretto che delimita la strada costiera, battendo violentemente la testa. A nulla sono serviti i soccorsi: Mazzilli, purtroppo è arrivato senza vita al pronto soccorso dell’ospedale Rizzoli di Ischia. Il pedone investito è rimasto ferito ad una gamba. Il pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Napoli ha provveduto al sequestro della salma ed ha disposto l’esame autoptico che sarà svolto al Policlinico di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *