Gli impegni della Regione per il comune di Quadri

 

Vertice in Regione su Quadri. Il centro del Sangro, infatti, ha una serie di problematiche da risolvere, a cominciare da una vasta area urbana interessata da tempo a dissesto idrogeologico. Nel faccia a faccia tra il presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, e il primo cittadino di Quadri, Silvio Di Pietro, sono stati toccati pure il completamento della Fondovalle Sangro, arteria fondamentale per i collegamenti con la costa tirrenica, e un progetto per un’area attrezzata per l’approvvigionamento energetico per la mobilità, da realizzare nel territorio comunale del centro del chietino.

Per quanto riguarda il movimento franoso, la Regione verificherà il progetto di risanamento, tra l’altro atteso dai residenti della zona, densamente abitata. “Siamo pronti a fare la nostra parte – ha spiegato D’Alfonso – e avvieremo le necessarie procedure non appena l’amministrazione comunale ci farà pervenire i risultati delle perizie geologiche, già effettuate, e il programma degli interventi”. Per quanto riguarda il progetto di completamento della Fondovalle Sangro, per il quale è disponibile un finanziamento complessivo di 190 milioni di euro (120 dallo Sblocca Italia e 70 dal MasterPlan), il progetto è in itinere e dovrebbe essere avviato a breve. Si tratta di pochi chilometri ma una volta completato eviterà al traffico pesante di transitare nel centro urbano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *