ASL Pescara: si rinnovano i contratti per circa 60 unità lavorative

La Direzione aziendale dell’Azienda USL di Pescara questa mattina ha provveduto al rinnovo dei contratti di lavoro con l’Agenzia interinale che riguarda 60 unità con vari profili professionali Operatori Socio Sanitari e Infermieri prevalentemente, che erano allo scadere del proprio contratto.

La notizia è stata resa nota da Nicoletta Di Nisio, della Segreteria Provinciale FIALS.

“Desideriamo pubblicamente ringraziare la Direzione che si è dimostrata molto sensibile a valutare le esigenze rappresentate dalla scrivente organizzazione sindacale. Nei numerosi incontri effettuati di recente, abbiamo evidenziato come le attività dell’intera ASL avrebbero avuto un rallentamento in alcuni settori – se non il “fermo” in altri – qualora non si fosse urgentemente affrontata la problematica. Problematica che investiva sia i lavoratori occupati che gli utenti afferenti ai vari Servizi in cui questi prestano le proprie attività. La nostra Organizzazione Sindacale, nel corso degli incontri, ha più volte ribadito la esigenza di tramutare al più presto questo rapporto di lavoro tramite agenzia interinale in assunzioni per poter garantire sia tranquillità contrattuale ai lavoratori che certezza nei servizi attivati all’utenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *