Rosetta Madonna, neo segretario PD Lanciano: “Vogliamo contaminarci con la città”

Cultura della trasparenza, della programmazione politica e, soprattutto un Partito Democratico che vuole ‘contaminarsi’ con la città. Sono alcuni degli obiettivi che Rosetta Madonna, nuovo segretario del PD frentano, vuole portare avanti, illustrati stamani nel primo incontro ufficiale con la stampa. La sua non è stata una scelta casuale ma il riconoscimento per un curriculum politico di tutto rispetto, che descrive una lunga militanza; una particolare sensibilità e conoscenza delle problematiche più disparate, maturate attraverso la sua professione d’insegnante; un impegno costante nel partito, molto spesso profuso da dietro le quinte. Sul suo nome c’è la massima condivisione, la persona giusta alla quale affidare il partito, dopo quasi dieci anni di segreteria (tra le più longeve in Abruzzo), ricoperti dall’attuale presidente del consiglio comunale, Leo Marongiu, che ha rilanciato il PD frentano, portandolo ad essere la prima forza politica della città.

Con Madonna, il PD vuol mantenere la sua forza e la posizione raggiunta, ma anche colmare l’esigenza di dividere il partito dai suoi uomini e donne, impegnati in amministrazione comunale. Il nuovo segretario, che a giorni formerà la squadra con la quale condividere linea politica, progetti e iniziative e tenere un’assemblea pubblica per presentare la nuova segreteria e i programmi, punta sulla comunicazione, riallacciare il dialogo con le numerose contrade della città, massima attenzione verso le problematiche sociali, che a Lanciano non sono poche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *