Rapina in ufficio postale a Pescara: bottino 240 mila euro

Un bottino 240mila euro. Una somma importante nelle casse delle Poste di Via Monte Faito, a Pescara. I rapinatori probabilmente sapevano che in quell’ufficio avrebbero trovato molti soldi, così hanno agito con decisione e in fretta. Una rapina preparata, dal momento che i malviventi sono penetrati nella filiale, che si trova nelle vicinanze dell’ospedale civile del capoluogo adriatico, da una finestra laterale. Poi,  all’apertura degli sportelli, alle 8,30, sono entrati in azione. Rapidi, hanno immobilizzato i dipendenti, si sono fatti consegnare il denaro e si sono allontanati a piedi. La polizia li sta ora cercando in tutta la città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *