Anche Curcio in Abruzzo per ‘Io non rischio’

Sono stati 39 i comuni abruzzesi che hanno aderito alla campagna di comunicazione nazionale ‘Io non rischio’ sui rischi naturali che interessano il nostro Paese e che ha visto impegnati, nella sua sesta edizione, moltissimi volontari. Promossa dal Dipartimento di Protezione Civile in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze (Anpas) e la Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica, è stata promossa un’efficace attività informativa sui principali rischi naturali, come terremoti, maremoti ed alluvioni, indicando ai cittadini come comportarsi in queste evenienze.

Il Sottosegretario alla Presidenza d’Abruzzo con delega alla Protezione Civile, Mario Mazzocca, ha partecipato alle aree informative dislocate su territorio incontrando cittadini, volontari, assessori e sindaci.

“In molti casi, la capacità di adattamento e la conoscenza delle azioni di risposta salvano vite umane –  spiega Mazzocca -. Fondamentali sono, quindi, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti per poter dire, appunto, “io non rischio”.

Sabato 15 ottobre prima tappa a Silvi, in Piazza Iris, con il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile. A seguire Pineto con i Volontari Anpas della Pros Onlus Pineto. Incontro a Pagliare di Morro d’Oro con il Gruppo dei Volontari Anpas e a Giulianova in Piazza Fosse Ardeatine con il locale Gruppo Volontari di Protezione Civile. A mezzogiorno, ad Alba Adriatica nell’area IoNonRischio sita su Lungomare Marconi, il Sottosegretario Mazzocca ha incontrato il Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale Fabrizio Curcio, il Sindaco Tonia Piccioni e il locale gruppo dei Volontari Anpas. Presente anche il Responsabile della Sala Operativa Regionale di Protezione Civile, Silvio Liberatore.

La giornata è proseguita a Chieti, in Largo G.B.Vico, con i Volontai Cives e Modavi e presso il centro commerciale Megalò con il locale gruppo dei Volontari Fir CB.  A Scafa, in Piazza Matteotti con i Volontari della Misericordia.  A Pratola Peligna, in Piazza Madonna della Libera, con i Volontari del Gruppo Comunale e della Croce Verde Pratola Soccorso. A Sulmona, doppio appuntamento presso il Centro Commerciale “Nuovo Borgo” con i Volontari Cisom e in Piazza XX Settembre con i Volontari del Gruppo Comunale. Nella mattinata di oggi, dopo la visita presso l’area informativa di S.Giovanni Teatino e  il locale Nucleo Volontari di Protezione Civile, il Sottosegretario concluderà la campagna con gli ultimi incontri a Pescara presso Piazza Garibaldi, Piazza Sacro Cuore e Piazza della Rinascita con, rispettivamente, il Nucleo Volontari Anfi, i volontari Cives, i volontari della Protezione Civile ValPescara e Modavi Pescara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *