Conflitti e soluzioni nella fascia costiera, se ne parla a Rocca San Giovanni

Si svolgerà domani, 19 ottobre,  presso il Centro di Documentazione Ambientale in Contrada Vallevò a Rocca San Giovanni, un importante incontro dal titolo “Conflitti e soluzioni nella fascia costiera” che vuole rappresentare un’opportunità per costruire una sinergia attiva tra i portatori d’interesse e le istituzioni locali. L’iniziativa, inserita nell’ambito delle attività del Progetto ADRIATIC + : “Sharing marine and coastal cross management experiences the Adriatic basin”, ha l’obiettivo di promuovere la condivisione di esperienze di gestione dell’ambiente marino e costiero del bacino Adriatico. Nel corso del convegno saranno affrontate le tematiche del Progetto Adriatic +, legate alla governance della fascia costiera, alla condivisione delle esperienze di gestione dell’ambiente marino e costiero nel bacino dell’Adriatico, alle situazioni di conflitto derivanti dai molteplici usi delle aree marine ed alla gestione integrata della fascia costiera. Si raccomanda vivamente la partecipazione all’evento.

Programma del workshop: Rocca San Giovanni, ore 9.30 – Saluti istituzionali Mario Pupillo Presidente Provincia di Chieti Giovanni Enzo Di Rito Sindaco di Rocca San Giovanni; ore 10 – Introduzione ai lavori Mario Mazzocca Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale; ore 10.15 – Il progetto ADRIATIC + Nicola Caporale Responsabile Uff. Qualità Acque Marine ed Ecosistemi, Regione Abruzzo; ore 10.45 – Situazioni di conflitto e possibili soluzioni Tommaso Pagliani Consulente Regione Abruzzo; ore 11.40 – Importanza del ciclio idrico integrato sulla qualità delle acque marino costiere Gianfranco Basterebbe Presidente SASI SpA; ore 12 – Pesca, risorse, futuro Franco Ricci Presidente FLAG Costa dei Trabocchi; ore 12.20 – Turismo e qualità ambientale Filippo De Sanctis Presidente DMC Terre del Sangro Aventino; ore 12.40 – Dibattito; ore 13 – Visita al trabocco “Punta Tufano” di Vallevò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *