Geometri si aggiornano alla Fiera dell’Arte e dei Mestieri Nundinae

Geometri interessati e impegnati in prima linea partecipano all’importante seminario di aggiornamento professionale, sul tema “Beni culturali ecclesiastici in Italia, dalla gestione del patrimonio al nuovo progetto di architettura”, svoltosi nel polo fieristico d’Abruzzo di Lanciano nell’ambito di “Nundinae, Fiera dell’Arte Sacra e dei Mestieri”.

A dare il benvenuto ai partecipanti al convegno l’arcivescovo della Diocesi di Lanciano e Ortona, mons. Emidio Cipollone. Nel primo intervento l’arch. Vittorio Renzetti ha illustrato ai numerosi presenti in sala le modalità del ritrovamento, del tutto inattese, dell’antica Pianeta di origine medievale detta “Casula di Lanciano”. Il prezioso manufatto tessile fu scoperto nel gennaio del 2014 occultato all’interno di un foro del paramento interno della torre detta “della Candelora”, anticamente campanile della chiesa di San Giovanni Battista, demolita nel 1948. Anche la dott.ssa Lucia Arbace, direttore del Polo Museale dell’Abruzzo, è intervenuta illustrando il prezioso reperto insieme alla dott.ssa Ada Gianrocco e all’ispettore archivistico Domenico Maria Del Bello. Tra gli interventi anche quello del geom. Rocco Santone, presidente del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Chieti, e del dott. Luca Cipollone, dell’Ufficio Regionale Edilizia di Culto. Il convegno è terminato con la puntuale relazione di don Valerio Pennasso, direttore dell’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’Edilizia di Culto, che ha trattato il tema “Dalla gestione del patrimonio al nuovo progetto di architettura”. Moderatrice del simposio Angela Trentini, giornalista Rai e presidente dell’Unione Cattolica Stampa Italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *