A Teramo, Giubileo dei lavoratori

Organizzato dall’Ufficio Pastorale Sociale e Lavoro della Diocesi di Teramo-Atri, domenica 30 ottobre si svolgerà il “Giubileo Diocesano dei Lavoratori”. Il Giubileo è dedicato ai lavoratori e a tutti coloro che operano nell’ambito lavorativo con diversi ruoli e competenze, un mondo e un tempo nei quali la Misericordia appare estremamente necessaria e attuale, mentre il “problema del lavoro resta ancora l’urgenza del nostro tempo.

Nello spirito dell’anno giubilare, indetto da papa Francesco, anche la Chiesa Diocesana invita tutti i lavoratori (agricoltori, operai, artigiano, commercianti, impiegati, docenti, imprenditori, commercialisti, ingegneri, architetti, associazioni di categoria,movimenti laicali ed ecclesiali appartenenti al mondo del lavoro, ecc.) a celebrare il Giubileo del mondo del lavoro, che vuole essere un momento di riflessione sulla giustizia sociale per alimentare la speranza cristiana.

Il programma della giornata prevede i seguenti momenti: ore 16, ritrovo al santuario della Madonna delle Grazie e Atto Penitenziale; ore 16.15, introduzione di Giuseppe Pergallini, Direttore Ufficio Pastorale Sociale e Lavoro; ore 16.30, preghiera iniziale; ore 16.45   pellegrinaggio verso la Cattedrale e passaggio della Porta Santa; ore 17.30, riflessione su “Valore e dignità del lavoro” – Mons. Michele Seccia; ore 18.20, “Progetto Policoro: speranza per i giovani” – ADC Martina D’Ignazio; ore 18.40, “Un’ora per te”  – Caritas Diocesana; ore 19, Santa Messa celebrata dal vescovo Michele Seccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *