Sisma, a Rapino entrato in funzione l’Alert System

La grande paura per le due forti scosse di terremoto di ieri, che hanno fatto tremare tutto il centro Italia, ha dato il via, anticipatamente, a un nuovo servizio rivolto alla sicurezza dei cittadini di Rapino. Si tratta di “Alert System”, il progetto realizzato dalla società “Comunicaitalia” e già adottato da numerosi comuni d’Italia quali Firenze, Genova. Attivo 24 h su 24, il servizio, gratuito e veloce, permette al Comune di inviare telefonicamente messaggi vocali agli utenti iscritti per informarli su eventuali emergenze e situazioni di pubblica utilità come acqua non potabile, distacco di energia elettrica, interruzione strade, chiusura scuole e altre notizie mirate a ridurre rischi e disagi del cittadino. Il servizio, che sarebbe dovuto entrare in funzione nei prossimi giorni è stato sperimentato con anticipo a causa delle scosse telluriche di ieri sera.

Vista la situazione, il sindaco Rocco Micucci ha provveduto ad inviare ai numeri di telefono già presenti sul database un messaggio vocale in cui avvisava della chiusura odierna delle scuole, e raccomandava di prestare la massima attenzione nelle ore successive adottando misure precauzionali in caso di ulteriori scosse.

Dichiara il primo cittadino: “Siamo il primo Comune nel circondario e probabilmente dell’intera Regione Abruzzo ad aver adottato questo sistema di allerta ideato per gestire il rapporto costante fra l’Amministrazione Pubblica e la comunità, di modo da rendere quest’ultima parte attiva all’interno del contesto cittadino. Avrei preferito non usarlo fin da subito ma purtroppo le circostanze mi hanno visto costretto ad avviarlo”.

E già dalla mattinata odierna alcuni cittadini che hanno ricevuto la telefonata del Sindaco a casa che li avvisava lo hanno ringraziato per la tempestività della comunicazione.

Nei prossimi giorni il Comune avvierà una campagna informativa su questo nuovo sistema che consentirà a tutta la cittadinanza di iscriversi al programma.

“Un ulteriore passo verso un sistema di Protezione Civile più efficace e vicino alla popolazione” spiega Micucci. “La mia Amministrazione ha sempre posto massima attenzione al cittadino e al suo benessere anche attraverso una rapida informazione di tutto ciò che accade in Comune. Abbiamo riattivato le bacheche luminose, il servizio SMS, abbiamo un sito e una pagina Facebook sempre aggiornati. Attraverso questo nuovo strumento Alert System verranno veicolate notizie mirate alla tutela e salvaguardia dei cittadini che nei prossimi giorni verranno invitati ad iscriversi per entrare a far parte di un importante circuito di informazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *