Venditori ambulanti abusivi: sequestrati 120 kg di prodotto ittico

I militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto, durante un servizio di controllo sulla filiera della pesca, stamane, presso il mercato settimanale di Cupello, hanno individuato 2 diversi venditori abusivi di prodotti ittici che svolgevano l’attività di vendita utilizzando i loro veicoli privati e non autorizzati. Dopo gli accertamenti preliminari, sono stati sequestri complessivamente circa 120 kg di prodotti sprovvisti di qualsiasi documento utile ai fini della tracciabilità degli stessi e alla contestuale elevazione di 2 verbali amministrativi per un totale 3.000 euro. I militari della locale stazione dei Carabinieri di Cupello, intervenuti in ausilio al personale della Guardia Costiera di Vasto hanno poi provveduto a porre sotto fermo amministrativo i mezzi di proprietà dei venditori ambulanti. I prodotti sequestrati sono stati sottoposti a ispezione sanitaria da parte del veterinario dell’A.S.L. Lanciano–Vasto–Chieti, che li hanno dichiarati non idonei al consumo umano, predisponendo la distruzione presso il mattatoio sito di Vasto.

Il Tenente di Vascello Cosimo Rotolo, Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto, assicura che rimarrà sempre alta l’attenzione e che verrà applicata sempre e comunque “tolleranza zero” verso tali fenomeni al fine di scoraggiare queste condotte illecite ma soprattutto per tutelare i consumatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *