Fossacesia, appuntamento con la 14ª edizione di “Sapori a Palazzo”

A Fossacesia ritorna “Sapori a Palazzo, l’ormai consolidata festa dell’olio e del vino,  arrivata quest’anno alla sua 14ª edizione. La kermesse si svolgerà sabato 10 e domenica 11 dicembre per le vie del centro costiero e nello storico Palazzo Mayer, con varie prelibatezze culinarie, buon vino, artisti di strada, concerti, spettacoli teatrali, mercatini e iniziative culturali, il tutto avvolto nella magica atmosfera del Natale. Organizzata dall’amministrazione Comunale e coordinata da Stefano Angelucci Marino, gestore del Sistema Culturale di Fossacesia, in collaborazione con l’associazione culturale Itaca e Casartigiani, quest’anno la manifestazione ha arricchito il suo programma con una serie di iniziative che soddisferanno ogni genere di pubblico, dalle famiglie con bambini agli amanti della tradizione, dai giovani agli appassionati della buona cucina e del buon vino. Oltre trenta gli stand previsti, in cui chiunque potrà assaporare buon cibo, accuratamente preparato dalle associazioni e dai ristoratori del territorio, degustare vino di qualità delle migliori cantine del territorio e acquistare prodotti della tradizione. Tantissimi gli appuntamenti. Si inizierà sabato 10, a partire dalle ore 17, quando, dopo i saluti del sindaco, Enrico Di Giuseppantonio, l’associazione Itaca, presieduta da Marisa De Filippis, presenterà presso il teatro Comunale “Nino Saraceni” il suo ricco programma culturale, fatto di mostre e convegni sui temi legati alla riscoperta della tradizione, con uno sguardo verso l’importanza della progettazione per un territorio, del ruolo del settore agroalimentare e dell’ambiente. Sempre a cura dell’associazione Itaca, all’interno di Palazzo Mayer, saranno allestite una serie di mostre sulle antiche tradizioni del territorio, aperte e visitabili per entrambi i giorni della manifestazione. Alle ore 19 saranno aperti gli stand enogastronomici, dove le associazioni, i ristoratori del territorio, il centro pastorale ed il centro Sprar, prepareranno i piatti tipici della tradizione, come pizze e foje, pecora alla callara, arrosticini alla pizza fritta, stracotto di maiale e dolci tipici, il tutto accompagnato da calici del miglior vino delle cantine di Fossacesia. La serata sarà animata dai baskers, gli artisti di strada, che con la loro arte e allegria animeranno le vie del centro cittadino. Ancor più ricco il programma di domenica 11 dicembre, quando, a partire dalle ore 12, la Compagnia Tradizioni Teatina si esibirà in piazza del Popolo con canti e balli della tradizione. Nel pomeriggio, alle 17, presso il teatro comunale “Nino Saraceni”, sarà portato in scena dal Teatro del Sangro lo spettacolo “Il canto di Natale” di Dickens. La serata sarà poi animata dal trio jazz itinerante a cura dell’Accademia Musicale Frentana, che accompagnerà la riapertura degli stand enogastronomici. La due giorni si concluderà con il concerto del gruppo “Terre del Sud” che, a partire dalle 22, si esibiranno in piazza Fantini. Ovviamente non mancheranno i tradizionali mercatini di Natale, allestiti dall’associazione di categoria Casartigiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *