Investiti da auto: un morto e un ferito a Sant’Eusanio del Sangro

Un morto e un ferito grave. Questo il tragico bilancio di un investimento avvenuto questa mattina intorno alle ore 7 nel comune di Sant’Eusanio del Sangro. Un giovane di 20 anni, di Altino, del quale al momento non si conosce l’identità, alla guida di una Opel Corsa, ha travolto due pedoni. Uno di loro, Pasquale Altobelli, di 66 anni, è deceduto sul colpo, mentre l’altro, ferito, Antonio Di Biase, agricoltore di 50 anni, è stato trasportato a bordo di un elicottero del 118 all’ospedale di Chieti. Sul posto è intervenuta un’autopattuglia dei carabinieri della Compagnia di Lanciano. La salma del deceduto è stato trasportato a Lanciano a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il giovane investitore, anche lui trasportato nel nosocomio frentano, è ora sottoposto ai controlli di legge. Si sta cercando infatti di ricostruire la dinamica e se il conducente che a quanto sembra stava tornando a casa, era nelle condizioni di guidare. Nell’impatto, hanno perso la vita anche due cani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *