Anas e Regione Abruzzo: firmata la convenzione per il cofinanziamento della Fondovalle Sangro

Il Presidente dell’Anas Gianni Vittorio Armani e il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso hanno firmato oggi una Convenzione per la realizzazione della strada statale 652 “di Fondovalle Sangro” nel tratto compreso tra la stazione di Gamberale e l’inizio della “variante di Quadri”, che prevede il cofinanziamento delle opere da parte della Regione.

In particolare, l’atto prevede che la Regione Abruzzo trasferirà ad Anas 78 milioni di euro a valere sul Fondo europeo di sviluppo e coesione (FSC) 2014-2020 (Patti per il sud) come contributo alla costruzione dell’opera finanziata per un importo complessivo di 190 milioni di euro ed eseguirà controlli e verifiche sul rispetto dei modi e tempi di realizzazione.

Anas si impegna a realizzare l’opera in conformità al progetto approvato e secondo i tempi previsti nel cronoprogramma e ad informare la Regione sull’avanzamento delle procedure relative all’appalto e sullo svolgimento dei lavori.

Il cronoprogramma prevede che le procedure di affidamento dei lavori debbano concludersi entro il 2017 per avviare i lavori all’inizio del 2018 e aprire al traffico l’opera entro la fine del 2022.

Il progetto esecutivo è stato approvato ieri dal CdA dell’Anas e la gara d’appalto potrà essere avviata presumibilmente entro dicembre.

Il tracciato si sviluppa per circa 5,3 km prevalentemente in sponda sinistra del fiume Sangro e comprende cinque viadotti lunghi complessivamente 1,2 km e una galleria di 2,5 km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *