Abruzzo, arriva la neve

Il Centro Funzionale d’Abruzzo della Protezione Civile, in considerazione delle previsioni meteorologiche e con la collaborazione del Centro Funzionale Centrale – Settore Meteo – del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, prevede, dalla giornata del 5 gennaio 2017 e fino alla mattinata di sabato 7 gennaio nevicate su gran parte dell’Abruzzo. Ha ritenuto, pertanto, opportuno diffondere una nota informativa a tutti i sindaci e agli enti coinvolti nel Sistema di Allertamento della Regione Abruzzo.

“Anche se la situazione meteo è ancora in evoluzione, finalmente la neve, tanto attesa dalle stazioni sciistiche abruzzesi e dagli appassionati di sport invernali, è in arrivo anche in Abruzzo – ha commentato il sottosegretario con delega alla protezione civile, Mario Mazzocca -. Se affrontato con gli opportuni strumenti e con le dovute precauzioni messi in campo dal nostro sistema di protezione civile, il fenomeno meteo non comporterà alcun disagio particolare e accrescerà il livello di godibilità di questa regione”.

Il fenomeno nevoso interesserà, inizialmente, i rilievi appenninici fino a quote collinari e, dalla notte tra il 5 ed il 6 gennaio, anche le località del litorale, dove le temperature saranno prossime o di poco inferiori allo zero per tutta la giornata di venerdì. Il fenomeno sarà dovuto ad una veloce discesa di aria artica, attualmente sulla Norvegia, che interesserà il bacino adriatico e le regioni balcaniche, associando alle nevicate, anche venti forti di bora che potranno causare delle mareggiate lungo le nostre coste.

“Al momento, data l’ampia variabilità della modellistica meteorologica di supporto – spiega il dirigente del Centro Funzionale, Antonio Iovino – non è possibile valutare concretamente l’ampiezza del fenomeno, ma provvederemo ad informare tempestivamente le autorità competenti con aggiornamenti sulle previsioni in base agli ultimi risultati della modellistica disponibile e con il supporto del settore meteo del DPC, monitorando l’evoluzione dei fenomeni attraverso la rete regionale in telemisura ed i RADAR meteorologici”.

Per previsioni meteo ed aggiornamenti consultare il sito web: allarmeteo.regione.abruzzo.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *