Brittoli: due anziani uccisi dal monossido di carbonio

Due anziani sono deceduti nella propria abitazione a Brittoli, nel pescarese, a causa del monossido di carbonio sprigionato da un generatore che avevano acceso a causa dell’interruzione nell’erogazione dell’energia elettrica che sta interessando numerosi paesi della regione Abruzzo. La notizia è stata diffusa dal Comune di Brittoli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *