Interrogazione su rischio Lago di Campotosto di Mellilla (SI)

Gianni Melilla, deputato di Sinistra Italiana, ha presentato una interrogazione a risposta scritta al Presidente del Consiglio dei Ministri sull’eventuale effetto Vajont nel lago e dighe di Campotosto, e “cosa intenda fare per chiarire l’effettivo rischio per la popolazione e cosa stia  predisponendo per la sicurezza del lago di Campotosto. Quali misure abbia già assunto l’Enel per la messa in sicurezza del lago e delle dighe – sottolinea Melilla -. In provincia de L’Aquila, nel pieno del cratere sismico, vi è il lago artificiale di Campotosto, il più grande d’Europa, vasto ben 1400 ettari con tre dighe per la produzione di energia idroelettrica. Il presidente della Commissione Grandi Rischi, Sergio Bertolucci ieri ha parlato di un possibile effetto Vajont per un altro grave terremoto di 7 gradi di magnitudine. Tutta la popolazione locale abruzzese delle province di L’Aquila e Teramo è preoccupata anche in considerazione dei vari terremoti che ha subito negli ultimi anni e per il disagio che oggi vive per il prolungato maltempo con la più grande nevicata degli ultimi 60 anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *