Operazione della Mobile di Chieti: sequestrata droga per 500 mila euro

Quaranta chili di marijuana, quasi 5 chili di eroina e 150 grammi di cocaina che sul mercato avrebbe fruttato circa 500 mila euro. E’ quanto scoperto e sequestrato dalla Mobile di Chieti nel corso di una operazione che interessava la zona dello Scalo, controlli che erano stati intensificati dopo l’omicidio del 39 enne  Fausto Di Marco, lo scorso ottobre. Un insospettabile di 33 anni, di Montesilvano, incensurato, è stato arrestato. Gli uomini della Squadra Mobile lo hanno seguito mentre cercava di raggiungere in auto Montesilvano. Una volta fermato, i sospetti si sono tramutati in realtà. Effettuata una prima perquisizione , hanno poi proceduto a un controllo in un appartamento di via Livenza, a Montesilvano. dove hanno trovato un vero e proprio laboratorio. Oltre alla droga, è stata sequestrata una pressa, probabilmente utilizzata per confezionare i panetti e le dosi di stupefacente, destinata con molta probabilità all’area metropolitana Chieti-Pescara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *