Cocaina in una legnaia: tre arresti a Chieti

Una coppia di cittadini rumeni, di 46 e 47 anni, e un albanese di 27,  sono stai arrestati dalla Squadra Mobile della Polizia di Chieti nell’ambito di una operazione che ha permesso di recuperare 705 grammi di cocaina. Gli agenti battevano da un pò le stesse piste percorse dai tre, tra Tollo, contrada Vrenna e la zona dello Scalo. Un’attività investigativa che in passato aveva già portato la polizia ad eseguire una serie di controlli e di arresti per spaccio. Ieri, le pattuglie della I e IV sezione della Mobile hanno iniziato a pedinare il cittadino albanese, frequentatore abituale dell’area di Tollo, contrada Vrenna in particolare. I sospetti si sono rivelati esatti. Fermato il giovane, gli agenti hanno raggiunto la località del chietino e nella casa occupata dalla coppia rumena, con l’ausilio di unità cinofile, in una legnaia hanno scoperto la droga, a guardia della quale c’erano due pastori abruzzesi, particolarmente aggressivi. Il valore sul mercato della sostanza sequestrata si aggira sui 50mila euro.  I tre sono stati quindi fermati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *