San Salvo, i Carabinieri recuperano oggetti sacri rubati in chiesa

I Carabinieri di San Salvo hanno recuperato refurtiva di due colpi messi a segno nella chiesa di San Nicola. Proprio partendo dal primo furto, avvenuto il 15 gennaio, con i ladri che hanno portato via due porta candele con offertorio, gli uomini dell’Arma sono riusciti a scovare gli oggetti sottratti in un appartamento nelle vicinanze della chiesa e a recuperare quattro teche porta ostie; l’occorrente per il battesimo costituito da un porta olio Santo e due contenitori in vetro, un calice in argento dell’ottocento. Due persone, M. T., e L. N., entrambi di 40 anni, di San Salvo sono stati denunciati per ricettazione. Gli oggetti con somma gratitudine sono stati restituiti al parroco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *