Furti di pannelli fotovoltaici: la polstrada arresta sei romeni

banda specializzata nei furti di pannelli fotovoltaici sgominata dalla agenti della Polstrada di Chieti, unitamente ai colleghi della Sottosezione Polstrada di Vasto Sud e di Lanciano, coordinati dal Comandante Provinciale Vice Questore Agnese Pane.

L’operazione è stata condotta e portata a termine la notte scorsa con l’arresto di sei persone. La polizia, munita di particolari visori notturni, notava, dopo un lungo appostamento, poco prima della mezzanotte, la banda che, dopo aver smontato circa 200 pannelli solari in piena zona di campagna, a Fresagrandinaria, uscivano dal campo e a piedi si incamminavano verso alcunevetture che avevano lasciato parcheggiate a debita distanza pronte a fuggire. I malviventi venivano quindi  intercettati dal personale operante e  immediatamente fermati. Accompagnate presso la Sottosezione Polizia Stradale di Vasto Sud, venivano identificate e poste in stato di arresto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Vasto. Tutti i componenti della banda, risultano essere di nazionalità rumena e residenti in provincia di Foggia. Inoltre uno di loro era già stato sottoposto all’obbligo di dimora a San Severo e pertanto veniva ulteriormente segnalato all’autorità competente per i provvedimenti del caso. Nelle loro autovetture venivano trovati diversi arnesi da scasso che venivano sequestratei Da un ulteriore  sopralluogo è stato accertato che ai pannelli fotovoltaici  erano stati tagliati  i relativi cavi elettrici, successivamente stipati,  pronti per essere prelevati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *