Comunali: ad Avezzano l’UDC appoggerà Di Pangrazio e a Casalincontrada correrà con una propria lista

L’Udc muove i suoi primi passi in vista del voto delle amministrative di primavera che interesseranno cinquanta centri abruzzesi tra cui L’Aquila, Avezzano, San Salvo, Ortona, Atessa. In linea con quanto prospettato  dal segretario regionale, Enrico Di Giuseppantonio, nel corso della prima riunione del Comitato regionale di mercoledì scorso a Montesilvano (“…appoggeremo quei candidati sindaci affidabili, seri, che presentino programmi concreti per migliorare le loro città e tutelare i cittadini, soprattutto quelli più deboli. Tutti, indistintamente. Se non dovessimo trovarne, allora ci presenteremo da soli, portando avanti i nostri valori”…) ad Avezzano il partito appoggerà la candidatura del sindaco uscente Gianni Di Pangrazio. L’intesa, con la condivisioni dei programmi che l’attuale primo cittadino intende portare avanti, è stata sancita in un incontro tra lo stesso Di Pangrazio e una delegazione dell’Udc composta  dal Segretario provinciale e consigliere comunale, Lino Cipolloni, dal Coordinatore marsicano, Consigliere comunale nonché presidente del Gal Terre Aquilane, Rocco Di Micco, dall’Assessore ai lavori pubblici Antonio Di Fabio, dal consigliere comunale Leonardo Rosa e da Luigi Gallucci, Segretario cittadino dell’Udc.

Dalla Marsica, alla provincia di Chieti. Il Delegato Nazionale dell’UDC, Giuseppe Marcuccitti, è stato nominato dal Presidente Provinciale di Chieti del partito, Andrea Buracchio, Commissario Cittadino di Roccamontepiano. “La prossima primavera l’UDC – ha dichiarato Marcuccitti – concorrerà per le elezioni amministrative del Comune di Casalincontrada con una propria lista. Sono certo che con l’aiuto di tanti amici potremo contribuire a dare un concreto sostegno alla prossima amministrazione a Roccamontepiano, recuperando i valori propri di noi moderati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *