Coppia di narcotrafficanti arrestati dalla Polizia a Pescara

I poliziotti della Sezione Antidroga e Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile della Questura di Pescara, in collaborazione con il Servizio Interpol, hanno arrestato una coppia ricercata dalle autorità dell’Estonia per reati legati al traffico di stupefacenti.

Di Fonzo banner-660x150Si tratta dei coniugi Maksim e Julia Potsepko, rispettivamente di 34 e 39 anni, entrambi destinatari di un mandato d’arresto europeo per traffico illecito di stupefacenti, in particolare di fentanyl, un potente oppioide sintetico. L’uomo deve scontare una condanna a due anni e sei mesi di reclusione, mentre sua moglie è destinataria di un ordine di custodia cautelare.

Entrambi sono stati condotti in carcere a disposizione dei magistrati della Corte D’Appello di L’Aquila che, nei prossimi giorni, valuterà la richiesta di estradizione dell’Estonia.

I due erano arrivati in Italia da un mese e abitavano in un appartamento preso  in affitto nei pressi dello stadio Adriatico.

In casa i poliziotti della Squadra Mobile hanno sequestrato alcune dosi di marijuana, una confezione di Metadone un bilancino elettronico, diverso materiale per il confezionamento di dosi di stupefacente e 11.500 euro in contanti. Si tratta di materiale che fa sospettare che i due, che non svolgono alcun lavoro, intendevano continuare in Italia le loro illecite attività. Su questo versante dell’indagine è stata inoltrata un’informativa alla Procura di Pescara in cui i due sono stati segnalati per il reato di spaccio di stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *