Spaccio di cocaina e marijuana a Pescara vecchia: un arresto

La Polizia di Stato ha effettuato un arresto nell’ambito di una mirata attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti nella zona della movida, disposta dal Questore di Pescara, Francesco Misiti.

Si tratta di Mor Diodio Sylla, senegalese di 40 anni, incensurato, che è stato fermato nelle vicinanze di Piazza Muzii dagli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, dopo essere stato notato in atteggiamento sospetto da alcuni poliziotti in borghese che presidiavano la zona. Nelle tasche aveva decine di dosi di cocaina e marijuana, mentre nella sua abitazione di Montesilvano, sono state sequestrate altre dosi delle medesime droghe, un bilancino elettronico, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente e 350 euro in contanti.

Sylla, a cui sono stati sequestrati in totale 10 grammi di cocaina e 17 di marijuana, è stato tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio ed è stato tradotto presso il carcere di Pescara a disposizione del P.M. di turno Anna Rita Mantini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *