Da riparare condotta, 22 comuni del Chietino domani senz’acqua

Nido comunale “Il Sorriso” Marcianese, Scuola infanzia e primaria Marcianese, Scuola infanzia Madonna del Carmine, Scuola infanzia “Gianni Rodari” Villa Andreoli, Scuola infanzia Villa Martelli, Scuola infanzia Villa Gaeta, Scuola primaria “Giardino dei Bimbi” Iconicella, Scuola infanzia Ina Cappuccini quartiere San Giuseppe. Sono queste le scuole che, su provvedimento del sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, a causa di lavori di riparazione di due condotte idriche, che provocherà l’interruzione del servizio di rifornimento idrico in 22 comuni del Chietino: Ari, Arielli, Canosa Sannita, Casoli (per le località Fiorentini, Pianibbie, Colle Barone, Guarenna e Verratti), Castel Frentano, Crecchio, Fossacesia, Frisa, Giuliano Teatino, Lanciano, Mozzagrogna, Ortona, Poggiofiorito, Ripa Teatina, Rocca San Giovanni, Santa Maria Imbaro, Sant’Eusanio del Sangro, San Vito Chietino, Tollo, Treglio, Vacri e Villamagna.

La sospensione avverrà per l’intera giornata di domani. I lavori di riparazione interesseranno la condotta principale in località Femmina Morta di Casoli e in località Borrechi di Castel Frentano. Gli interventi inizieranno alle ore 4 e continueranno fino al mattino successivo. L’erogazione idrica verrà sospesa dalle ore 7 per essere ripristinata a partire dalle ore 8 di giovedì 18 maggio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *