Droga, 35enne arrestato a Teramo; furto, un fermo a San Nicolò a Tordino

I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno tratto in arresto D.P. Y, trentacinquenne che in Teramo, all’interno della sua abitazione sita in zona Gammarana, è stato trovato in possesso di più sostanze stupefacenti. L’indicazione giunta ai Carabinieri di un frequente via vai di gente in un condominio della citata zona del capoluogo, dove diversi ragazzi erano stati notati entrare in un portone e riscendere poco dopo allontanandosi frettolosamente, ha indotto i militari a predisporre un servizio di osservazione al termine del quale, i Carabinieri, hanno  eseguito una perquisizione domiciliare. All’interno dell’abitazione sono stati trovati sei involucri di cellophane termosaldati con all’interno eroina del peso complessivo di grammi 3,2; sei involucri di cellophane termosaldati contenenti cocaina del peso complessivo di grammi 2,7; tre porzioni di hashish del peso complessivo di grammi 4,5 nonché alcune piantine di marijuana messe in bicchieri di plastica per germogliare. Nelle disponibilità del titolare dell’appartamento vi erano circa 5.000 euro in contanti ritenuti possibile provento dell’illecita attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Droga e denaro sono stati sottoposti a sequestro, D.P. Y. è stato tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari.

carabinieri-in-azioneIeri, i militari della Stazione Carabinieri di San Nicolò a Tordino, nel corso di un predisposto servizio di “antisciacallaggio”, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, F.B, 43 enne di Teramo, per furto aggravato in abitazione. I Carabinieri, nel transitare nella località Pantaneto del Comune di Teramo, luogo ove insistono numerose abitazioni rese inagibili dai recenti eventi sismici quindi sottoposti a frequenti controlli da parte delle Forze dell’Ordine, notavano una persona che, con fare sospetto si aggirava nell’agglomerato urbano per poi entrare all’interno di un’abitazione dopo averne forzato la porta di ingresso. Immediatamente bloccato veniva trovato in possesso di attrezzi atti allo scasso e tratto in arresto in attesa del rito per direttissima nella mattinata odierna come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *