Picchia due agenti che lo piantonano in ospedale e fugge

E’ riuscire a fuggire prendendo di sorpresa i due agenti di polizia che lo piantonavano in una stanza adibita per ospitare detenuti al Policlinico di Chieti. Ora Davide De Gaetano, 23 anni, albanese arrestato ieri dopo un rocambolesco inseguimento è ricercato in tutta Italia. La sua foto segnalatica è stata diffusa dalla Questura di Chieti, che nella nota d’accompagnamento lo descrive come soggetto ’pericoloso’. De Gaetano era stato bloccato ieri dagli agenti della Squadra Volante teatina quando l’Audi A6 sulla quale si trovava insieme ad altri complici è stata intercettata a Spoltore. Nella località pescarese, insieme ad altri due complici, aveva tentato di rubare una Bmw. I malviventi hanno imboccato l’Asse Attrezzato e hanno aperto il fuoco contro le volanti. Il tutto a gran velocità una corsa finita contro un guard-rail a Dragonara. Nell’impatto, De Gaetano, rimasto ferito nell’incidente, è stato abbandonato dai complici, che si sono dileguati, ed è stato arrestato. Trasportato in ospedale, questa mattina è riuscito a fuggire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *