Gran Sasso, il fuoco avanza

Tre canadair e un elicottero sono all’opera sul Gran Sasso per domare l’incendio che avanza sul monte Siella, a Farindola. Si lotta per arginare il rogo che non è molto distante dal canalone dal quale, il 18 gennaio scorso, si staccò la valanga che distrusse l’Hotel Rigopiano. E’ una corsa contro il tempo per evitare che le fiamme possano interessare gli alberi travolti dalla neve e che sono presenti lungo il dirupo, oramai secchi e il bosco che circonda la zona.