Ha ripreso a bruciare l’area di Rigopiano

Sembrava spento e invece l’incendio nell’area di Rigopiano ha ripreso il suo cammino e minaccia di nuovo il bosco che circondava il resort andato distrutto nella valanga del 18 gennaio scorso. Due canadair e un elicottero dei vigili del fuoco sono all’opera con lancio d’acqua dall’alto mentre alcune squadre sono salite in quota e hanno raggiunto la zona. Il fuoco avanza verso il basso e il suo cammino è favorito dalle sterpaglie. Si cerca di circoscriverlo ed evitare che possa attaccare l’area boschiva, una minaccia seria e pericolosa.