Giornalismo, a Loreto Aprutino premio Antonio Recanati

Loreto Aprutino, il bellissimo borgo in provincia di Pescara, situato nel cuore dell’area vestina, patria del buon olio e del buon vino, ricorda per il secondo anno consecutivo, il giornalista Antonio Recanati, scomparso prematuramente il 14 Marzo del 2016, con un evento unico denominato “Sbicchierando nel borgo – in memoria di Antonio Recanati” che andrà dal dal 25 al 27 Agosto,. L’iniziativa è stata promossa dall’associazione APS Oneiro, nata appositamente nei mesi scorsi, in collaborazione con il movimento turismo del vino Abruzzo e Le donne del Vino. L’evento sarà presentato il prossimo 23 Agosto, alle ore 11,15 nella sala “Figlia di Jorio” della Provincia a Pescara. Il ricordo all’illustre cittadino loretese, si vivrà tutto nel centro storico di Loreto Aprutino, con l’evento clou del 25 Agosto, quando la giuria del premio giornalistico Antonio Recanati, presieduta dal Giornalista Franco Farias, assegnerà quattro riconoscimenti ad altrettanti operatori dell’informazione che si sono distinti nella comunicazione. Per la sezione “Cronaca” Claudio Valente de “Il Messaggero”; sezione “Ambiente e Agricoltura” Jolanda Ferrara; per quanto riguarda la sezione “Sport” il Presidente dell’ordine dei Giornalisti e giornalista di Rai Abruzzo Nicola Marini.

Riconoscimento alla “Carriera” per Don Ciro Benedettini, direttore del giornale L’Eco di San Gabriele. La serata proseguirà poi con il concerto i Prendila Così, tribute band di Lucio Battisti. Il giorno successivo, il 26 Agosto, andrà in scena una rappresentazione teatrale, a cura del Teatro del Paradosso di Loreto Aprutino, di grandissima attualità per le terre dell’area vestina, “Mio Nonno l’Olivo”. A seguire il concerto della cover band di Cesare Cremonini e Lunapop “Latin Lover”. Domenica, giornata conclusiva dell’evento, ci sarà la riproposizione del film “I vespri loretesi” ambientato interamente a Loreto Aprutino, scritto da Luigi De Deo negli anni ’20 un film realizzato grazie al lavoro di Franco Farias e trasmesso dalla Rai in tre puntate nel 1984. La serata si concluderà con la musica del Dj set con un repertorio di brani Revival degli anni ’70-’80-’90.In tutte le serate saranno aperti stand gastronomici con degustazioni di vino delle migliori cantine abruzzesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *