Giornate Europee del Patrimonio a Vasto

In occasione delle “Giornate Europee del Patrimonio”, dedicate quest’anno al tema “Cultura e Natura”, i Musei Civici di Vasto, insieme alla Delegazione vastese del FAI, al Polo Liceale Statale “Pantini Pudente”, al Polo Liceale Statale “R. Mattioli” e a VastoScienza, Centro culturale di Scienza e Arte, propongono per il mese di settembre “Terme e Giardini”, un’iniziativa densa di appuntamenti presso il Giardino Napoletano di Palazzo d’Avalos e le Terme Romane di via Adriatica.

Questo il programma delle manifestazioni. Sabato 23, alle 10.30 e alle 11.30, gli studenti del Polo Liceale “Mattioli”, insieme allo staff dei Musei, guideranno il pubblico alla scoperta della storia e delle tante varietà botaniche situate nel Giardino Napoletano di Palazzo d’Avalos, mentre per i più piccoli si terrà un laboratorio su come realizzare un erbario. Dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 18.30 ci sarà invece un’apertura straordinaria delle Terme Romane di via Adriatica, dove i giovani ciceroni del FAI e del Polo Liceale “Pantini Pudente” saranno a disposizione dei visitatori per illustrare l’importante complesso archeologico dell’antica “Histonium”. Dalle 19 alle 22 ci sarà invece l’apertura straordinaria dei Musei Civici di Palazzo d’Avalos, alla tariffa promozionale di 1 euro. Domenica 24, alle 10.30 e alle 11.30, visita del  Giardino Napoletano di Palazzo d’Avalos e laboratorio “Realizziamo un erbario” a cura degli animatori scientifici di VastoScienza e dello staff dei Musei. Dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 18.30 apertura straordinaria e visita delle Terme Romane di via Adriatica, a cura dei Ciceroni del FAI e del Polo Liceale “Pantini Pudente”. Nelle due giornate, al termine delle visite, gli ospiti saranno accompagnati dal Giardino Napoletano alle Terme e viceversa lungo la passeggiata archeologica di via Adriatica in un’ideale staffetta tra Terme e Giardini, luoghi del benessere del corpo e della mente. Per le scuole che vorranno aderire all’iniziativa è necessaria la prenotazione. Le visite e i laboratori sono gratuite, mentre sarà necessario il biglietto d’ingresso ai Musei come da tariffe ordinarie, tranne sabato dalle 19 alle 22. Per info e prenotazioni è possibile telefonare ai seguenti numeri dei Musei Civici di Palazzo d’Avalos: 0873.367773 e 334.3407240.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *