Accendono fumogeni in curva, due tifosi del Penne denunciati

Personale della DIGOS della Questura di Chieti, in collaborazione con i Carabinieri della Compagnia di Penne, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria due giovani pennesi per possesso di artifizi pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive.

Durante l’incontro di calcio Chieti-Penne valevole per il campionato di eccellenza disputatosi il 24 settembre scorso a Chieti, i due supporters del Penne hanno acceso diversi fumogeni nella curva ospiti violando la normativa specifica sui cd. Reati da stadio.

L’identificazione è stata possibile a seguito dell’attività di indagine svolta dalla Polizia di Stato, coadiuvata dai militari dell’Arma, attraverso la visione delle riprese video effettuate dalla Polizia Scientifica della Questura in occasione dell’incontro di calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *