Musica e solidarietà: Lucio Battisti sostiene l’Avis Montesilvano

Non sarà “una giornata uggiosa” quella che trascorreranno i partecipanti alla giornata dell’Avis domenica prossima a Montesilvano. La musica dell’indimenticabile artista reatino e l’importante gesto di solidarietà della donazione di sangue si daranno la mano domenica 15 ottobre, con inizio alle ore 10,45,  nell’edificio scolastico di via Campo Imperatore (traversa di Viale Abruzzi) di Montesilvano. Un’autoemoteca dell’Avis con due medici a disposizione sarà presente dalle 8 alle 12:30 per permettere ai donatori Avis di donare il sangue e a chiunque di chiedere informazioni a riguardo. L’idea è del Preside della scuola nonché Presidente dell’Avis Montesilvano Roberto Chiavaroli, ma saranno presenti anche gli altri volontari dell’Avis per coadiuvare  e presenziare durante ‘evento. Intorno alle ore 11 la maratona di solidarietà sarà allietata dalla musica dei “Prendila così”, tribute band di Lucio Battisti.

Sarà Paolo De Carolis a dar voce allo storico cantante e a raccontare interessanti aneddoti sulla storia delle sue canzoni . “Prendila Così” é una tribute band di Lucio Battisti, unica in Abruzzo,  nata da quasi un decennio. Il nome rimanda ad una sua canzone scritta insieme a Mogol, ed é tratta dall’album: “Una donna per amico” del lontano 1978. Il gruppo base é composto da 5 elementi: Paolo De Carolis, chitarra accompagnamento e voce; Stefano Berarducci batteria; Flavio De Carolis, chitarra solista; Andrea Micarelli, tastiere; Valerio De Carolis, basso elettrico. Il repertorio é ricco e variegato con incursioni in tutte le raccolte relative, però, solo al mitico ed indimenticabile binomio artistico: Mogol/ Battisti. Nel corso dello spettacolo le canzoni eseguite vengono introdotte da un breve cenno sulla loro genesi e con qualche richiamo ai principali fatti di cronaca di quel periodo attraverso un maxi-schermo, sempre alimentato da immagini originalissime. I brani, pur mantenendo una certa fedeltà con gli originali, sono stati talvolta rielaborati con qualche leggera contaminazione Rock e Blues, da non trascurare poi che la voce solista ricorda tantissimo quella davvero inimitabile del genio di Poggio Bustone.  In caso di maltempo l’evento si terrà presso il centro di intrattenimento di “Porto Allegro”.